Precedente SAN DOMENICO, IL LUPO E I SERPARI DI PRETORO Successivo EREMI D'ABRUZZO: SAN BARTOLOMEO IN LEGIO DA ROCCAMORICE