QUANDO LO SPORT RICHIEDE “CORAGGIO”: IL BUNGEE JUMPING SUL PONTE DI SALLE

Il ponte di Salle è una delle opere  architettoniche degne di nota presenti in Abruzzo. Costruito negli anni cinquanta, con i suoi cento metri in un’unica campata, è il ponte più alto del Centro Italia.  Si trova nel cuore del parco della Majella, a cavallo del fiume Orta in provincia di Pescara,  sulla strada tra San Tommaso, frazione di Caramanico Terme e Salle. Per la sua altezza, attualmente questa straordinaria opera architettonica, viene spesso usato dall’Associazione Bungee Jumping d’Abruzzo che nel 2014 è stata la prima associazione ad organizzare sul ponte di Salle un evento dedicato ai famosi salti nel vuoto. Adrenalina pura, uno sport estremo che con le sue forti emozioni e il coraggio necessario, fa da richiamo a tanti amanti di questa attività.

Salvatore La Capruccia- I Colori d’Abruzzo

 

Il volo di Simone

 

 

Precedente LE MAJELLANE: LE GUERRIERE GIGANTI VENUTE DA LONTANO Successivo COCULLO E LA FESTA DEI SERPARI

Lascia un commento

*