QUANDO I CERVI DIVENTANO “DI CASA”

,

 

Villalago (AQ) – Uscire fuori la porta di casa e trovare dei cervi che tranquillamente mangiano i fiori di alcune piante. L’ Abruzzo è anche questo. Un territorio in cui l’uomo e gli animali hanno imparato, e continuano ad imparare, grazie ad uno straordinario lavoro personale e sociale, a trovare un equilibrio per la convivenza di entrambi.

Ringraziamo Patrizia Sacchetti, autrice del video che gentilmente ci ha inviato e che volentieri condividiamo.

 

Rossella Tirimacco

Precedente UNA FIGURA STORICA GIUNTA AI GIORNI NOSTRI: IL MASTROGIURATO Successivo QUANDO LA FEDE RICHIEDE "CORAGGIO": LA CORSA DEGLI ZINGARI