DSC_0085

L’esistenza di una comunità di sacerdotesse nell’area peligna operanti nel culto di Cerere e Venere sono testimoniate da numerose iscrizioni conservate nel Museo Archeologico di Sulmona. Ma poco è ciò che resta, qui a Ocriticum di quello che un tempo fu un magnifico tempio.

Lascia un commento

*