ABRUZZO ESPERIENZIALE: “PSICHE E BELLEZZA”, DUE GIORNI ALL’INSEGNA DEL BENESSERE

 

Perché la bellezza inizia dal tuo stato interiore

La società odierna ha rivoluzionato i canoni della bellezza femminile e maschile, e ha standardizzato alcune tipologie di visi e corpi quali “campioni” di bellezza generale. Ma è proprio così? Ogni individuo è unico e irripetibile, com’è possibile concepire un prototipo di bellezza “universale”? Ciò ha portato all’inseguimento sfrenato e all’emulazione di corpi e visi visti in tv o sulle copertine di giornali; per “trasformarsi” nel modello proposto dalla moda si è disposti a tutto, persino a ricorrere ad interventi estetici “estremi”. L’apparire è così diventato più importante dell’essere, e la nevrosi che ne deriva è celata sotto strati di fondotinta. In questo evento dedicato alla bellezza, vedremo come questa vada ricercata facendo spazio alla “Venere” che è nascosta in ogni essere umano. Perché la bellezza non è mai solo uno “stato fisico” ma soprattutto “uno stato emotivo”.

Psiche è Bellezza è una vacanza esperienziale dedicato al benessere e alla bellezza

che si svolgerà a Sulmona in provincia dell’Aquila nei giorni 30 e 31 marzo 2019

Nella splendida cornice della valle Peligna, circondati dalla catena appenninica,

trascorreremo un intero weekend a rivedere con un “linguaggio differente”il nostro

concetto di bellezza e di benessere personale.

L’evento si svolgerà presso l’Hotel Santacroce Ovidius, una struttura 4 stelle in cui

troveremo anche il centro benessere con piscina, sauna e bagno turco.

                                        La reception

 

Programma

Sabato 30 marzo 2019

Ore 9,30 Presentazione e benvenuto

Ore 10 – Incontro con Rossella Tirimacco, Master in Pnl Umanistica Biodinamica

che illustrerà come il mondo emozionale si riflette sul nostro corpo esterno

Ore 11, 15 – Coffee breack

Ore 11,45 – Ripresa lavori in aula

Ore 13 – Pausa pranzo

Ore 15- Incontro con Loretta Salvatore, estetista specializzata in massaggio viso

anti-age che tratterà il tema dell’automassaggio ispirato alla riflessologia

vietnamita “Dien Chan”

Ore 15,45 – Pratica di meditazione guidata

Ore 16,15 – Pausa

Ore 16,30-45 Ingresso nel centro benessere- Sarà possibile utilizzare bagno turco,

sauna, idromassaggio.

Ore 20,30 Cena

                                      Il centro benessere

 

Domenica 31 marzo

Ore 8,30 – Colazione

Ore 9 – Esercizi di bioenergetica

Ore 9,30- Incontro in sala con Tanya Amaduzzi facilitatrice famigliare che tratterà il

tema “il colore”

Ore 10,30 – Incontro con Sabrina Salvatore, estetista specializzata in tibetano sound

massage e la pratica con le campane tibetane

Ore 11,15– Pausa

Ore 11,45 – Trucco e maquillage (per le donne) a cura di Fiorinda Macchiarella

estetista specializzata all’Accademia di trucco-

Cura della pelle del viso (per gli uomini) a cura di Valeria Sarra estetista

Ore 13- Pranzo

Ore 15,30– Le erbe depurative, incontro con l’erborista Margherita Ruscitti

Ore 16,30– Ingresso in Spa per il secondo gruppo

Saluti

Il costo dell’intero pacchetto come riportato, compresi i pranzi in hotel (cena esclusa) e ingresso in Spa è di € 240.

E’ possibile partecipare all’evento anche per una sola giornata al prezzo di € 120,00.

Il costo delle camere presso l’ Hotel Ovidius:

Camera doppia uso singola € 65 a persona, a notte

Camera doppia/matrimoniale € 50 a persona, a notte

Le tariffe dell’Hotel includono

Prima colazione a buffet

Parcheggio

wi-fi in fibra veloce

Il programma potrà subire delle variazioni di orario in base al numero di partecipanti. E’ possibile che i partecipanti vengano ripartiti in gruppi e potranno accedere alla Spa a giornate alterne (sabato e domenica).

L’evento avrà luogo solo al raggiungimento minimo di 12 partecipanti

 

Per informazioni e prenotazioni Hotel Santacroce Ovidius via Circ.ne Occ. 177 Sulmona (AQ) tel/fax +39 0864 53824 – e-mail: ovidius@hotelsantacroce.com Santacroce Srl

Sito web Hotel Ovidius

Precedente ABRUZZO ESPERIENZIALE: I GIORNI DELLA RINASCITA, L'EQUINOZIO DI PRIMAVERA Successivo 8 MARZO: LA DONNA VISTA DAGLI OCCHI DI TEOFILO PATINI